Come realizzare uno scaldacollo e un cappello coordinati unisex in poche ore

Ciao a tutti! Oggi Vi spieghero’ come realizzare un cappello e uno scaldacollo coordinati unisex a uncinetto.

image

Occorrente:
-150 g circa di filato sofficione tre sfere 80% lana – 20% acrilico
-uncinetto n°6
-forbici

Punti impiegati:
– catenella (cat.)
– maglia bassissima (m.bss)
– maglia alta (m.alta)
– maglia alta in rilievo (m.a.r.)

Procedimento:
Sostituire la prima m.alta di ogni giro con 3 cat.

Per la realizzazione dello scaldacollo

Avviare una cat. di 20 maglie.
Lavorare a m.alta per 38 giri.
Cucire il lato corto dello scaldacollo a m.bassa, tagliare e affrancare il filo al lavoro.

Per la realizzazione del cappello

Terminare ogni giro con una m.bss nella terza cat. che sostituisce la m.alta a inizio giro.

Fare un anello avvolgendo il filo su due dita (anello magico) e lavorare come segue:
1°giro: 12 m.alte
2°giro: 1 m.alta, 2 m.alte nella m. seguente
3°giro: 1 m.alta, 2 m.alte nella m. seguente
4°giro: 2 m.alte, 2 m.alte nella m. seguente
5°giro: 3 m.alte, 2 m.alte nella m. seguente
6°giro: 4 m.alte, 2 m.alte nella m. seguente
7°giro: 5 m.alte, 2 m.alte nella m. seguente
8°giro: lavorare a m.alta
9°giro: lavorare a m.alta
10°giro: lavorare a m.alta
Lavorare adesso 5 giri a m.alta in rilievo alternando una m.a.r. presa davanti e una m.a.r. presa dietro. Ripetete per tutti gli altri giri. Lavorate sempre la m.a.r. presa davanti sopra alla m.a.r. presa davanti del giro precedente e la m.a.r. presa dietro sopra la m.a.r. presa dietro del giro precedente.In questo modo darete al berretto l’effetto che di una lavorazione a coste a ferri.

Annunci

Come realizzare uno scaldacollo da donna a uncinetto a punto pelliccia

Ciao a tutti! Oggi Vi propongo il modello di uno scaldacollo da donna a uncinetto da realizzare in un pomeriggio.
image

Occorrente:
-100g di filato misto lana
-uncinetto n°5
-tre bottoni di 3 cm di diametro
-un ago da lana
-forbici

Punti impiegati:
-catenella (cat.)
-maglia alta (m.alta)
-maglia bassa (m.bassa)
-punto pelliccia

Procedimento:
Lavorare lo scaldacollo con il filato messo doppio.
Sostituire ogni m.alta iniziale con 3 cat. e ogni m.bassa con 1 cat.

Avviare una catenella di 20 maglie.
1°giro: 20 m.alte
2°giro: 20 m.alte
3°giro: 20 m.alte
4°giro: 20 m.alte
5°giro: 20 m.alte
6°giro: lavorare a punto pelliccia
7°giro: 20 m.alte
8°giro: 20 m.alte
9°giro: 20 m.alte
10°giro: lavorare a punto pelliccia
Ripetere per 9 volte dal giro 7 al giro 10.
47°giro: 20 m.alte
48°giro: 20 m.alte
49°giro: 2 m.basse, 5 cat., 2 m.basse, 5 cat., 2 m.basse, 5 cat., 2 m.basse (per realizzare le asole)
50°giro: 20 m.alte
Tagliare il filo e affrancarlo al lavoro.
Cucire i bottoni con la stessa lana utilizzata per realizzare lo scaldacollo.